PDA

Visualizza Versione Completa :

Viaggi gruppo



pedroriky
24-02-2010, 16:59:20
Ciao a tutti!
Presumibilmente in agosto mi troverò a dover viaggiare da solo e la cosa non mi attira molto, sapreste indicarmi un sito dove si organizzano viaggi in gruppo diciamo avventurosi?

leander
24-02-2010, 17:02:30
Avventure nel mondo?

claudio
25-02-2010, 14:10:55
Se condividi spirito e approccio, Avventure nel Mondo offre una scelta ineguagliabile.
Se può interessarti non hai che da chiedere: ho viaggiato spesso con questa organizzazione.

:107:

Sy 24
01-03-2010, 17:08:41
Se puoi rimandare le ferie in ottobre anzichè in agosto, io sto cercando di realizzare un minigruppo, diciamo circa 15 persone per un viaggio che ho organizzato in Egitto, un itinerario particolare...per non riproporlo tutto anche in questo post lo puoi leggere nella sezione "Africa", io sono Sy 24...se vuoi scrivermi per chiedermi qualunque informazione più dettagliata puoi farlo a questo indirizzo mail: viaggiarein@virgilio.it
Buon pomeriggio! S.

bea-68
10-03-2010, 19:32:12
sono d'accordo viaggi avventure potrebbe fare al tuo caso se è la prima volta non cercarlo troppo difficile io in realtà l'anno scorso essendo anche il primo ho fatto laos cambogia sono stata fortunata per il tempo ed il gruppo ci si incontra ancora ora sparsi per l'italia loro gli altri del gruppo avevano alle spalle dai 5 ai 12 viaggi .
devo dire che a detta degli altri il mio viaggio era veramente comodo tipo alberghi con piscina però ripeto un caso posso dirti che quando visualizzi un viaggio tieni conto dei km che percorri negli spostamenti o meglio non scegliere quelli che ti fanno visitare troppi posti ti freghi se per di + è caldo .
io lo ripeto qst anno .

pedroriky
25-03-2010, 12:27:29
Ciao a tutti penso di contattare aventure nel mondo visto che mi sembra gettonato, per me problemi di adattamento non ce ne sono , ho giò viaggiato con fai da te in Vietnam,Messico ,Portogallo Thailandia e pensavo di fare o Laos-Cambogia,Malesia o cambiare completamente e pensare a Botswana o Kenia, che mi suggerite?

Il sito è questo giusto http://www.viaggiavventurenelmondo.it/index.php?


X Claudio:ho guardato alcune proposte ad esempioLaosCambogia e parlano di 1700 euro voli e spostamenti, ma per quanto riguarda pernotti e mangiare?

pedroriky
03-06-2010, 17:11:49
Grazie a tutti per le risposte!
Purtroppo per vari motivi solo ora posso tornare a pensare ad un viaggio.
Sono sempre più convinto a usufruire di viaggi avventura, ma c'è una cosa che non mi è chiara;mettiamo che voglia partire i primi di agosto e vedo che non c'è nessuno prenotato per quel viaggio, se alla fine non si arriva al minimo di persone mi salto la vacanza?
Qual'è il termine massimo di giorni per prenotare un viaggio?

claudio
04-06-2010, 12:03:14
Se non si arriva al numero minimo di persone, verrai contattato da Avventure, i quali ti proporranno alternative in base ai viaggi in partenza nello stesso periodo.
In genere, entro 7 - 10 giorni dalla data di partenza, viene chiuso il viaggio se non ha raggiunto il numero minimo di partecipanti.
Dipende anche dal tipo di viaggio, se sono richiesti visti o no.

Da quando è possibile seguire l'andamento delle iscrizioni ai viaggi da sito internet, tutto è più semplice, in quanto si è aggiornati sulla situazione e ci si prepara di conseguenza nel caso in cui un determinato viaggio è.... a rischio di non-partenza!!!

La consuetudine di molti viaggiatori di AnM è quella di non prenotare con larghissimo anticipo.


:107:

claudio
04-06-2010, 12:51:27
Scusa Pedroricky, ma vedo solo ora la tua domanda del...ehm 25 marzo ! :021: :027:

Vitto e pernottamenti sono coperti dalla cassa comune.

:107:

pedroriky
04-06-2010, 17:22:55
Grazie Claudio!

Gionnim2
15-06-2010, 19:11:57
Ciao pedro,
noi siamo già iscritti ad un bellissimo viaggio con partenza 31 Luglio prossimo, durata 26-29gg.
con Avventure nel Mondo.
Atterraggio a Buenos Aires poi ci si dirige alle cascate di Iguazù, si continua passando per le Quebradas, sorta di canyon lunari, multicolori. Il secondo clou del viaggio: in Bolivia la spedizione sugli immensi "Salares" e sulle Lagune, anche queste di vari colori sino a quella coperta da migliaia di fenicotteri rosa. Poi in Cile, puntata nel deserto di Atacama e ai geyser.
Insomma, stupendo. Si chiama "Latinamericana".
Io sono al quinto viaggio con AnM, quindi se ti servono informazioni......a disposizione.
Se sei interessato, parliamone e ti mando il link alla scheda del viaggio, partenza del 31 Luglio.
Noi una coppia di coniugi.
Ciao.

pedroriky
28-06-2010, 17:19:30
Ciao Gionnim2
è un viaggio veramente spettacolare ma quest'anno più di un paio di settimane non se ne parla...
Volevo però approfittare della tua esperienza;premesso che penso di avere inteso lo spirito del viaggio, tra l'altro io ho sempre viaggiato con lonely senza prenotare nulla se non sul posto, volevo sapere se è consigliabile attrezzarsi un pò nel senso che occorre una tenda,zaino da trekking e cose del genere?
Io possego uno zaino da 40L che però è sempre stato un supporto ad una piccola valigia ma presumo sia meglio affrontare il viaggio con un bagaglio unico.
Ho letto pareri discordanti in rete e la maggior parte delle lamentele sono state sui componenti del gruppo spesso "rognosi" o capigruppo poco capaci e poco democratici, cosa mi puoi dire delle tue esperienze?
Ti è mai capitato di dormire in tenda ?

Thanks!!

Gionnim2
28-06-2010, 19:25:20
Ciao Pedroriki
cerco di rispondere come meglio posso alle tue domande.
Anche io ho letto pareri di tutti i tipi e con le motivazioni più varie. Molto serenamente io posso dirti che molto dipende dal carattere, dai gusti, dalle aspettative che ognuno ha e poichè siamo tutti diversissimi uno dall'altro, una cosa che piace a me può benissimo non piacere a te e viceversa. Non per questo devo cercare di convincere il resto del mondo a mutare i suoi gusti.
Io sono al 5° viaggio con Avventure nel Mondo, ma sono 30 anni che viaggio, quindi apprezzo un po' tutti i modi di viaggiare. Ho iniziato anche con i classici e spesso vituperati tour organizzati, ma posso dire che mi sono piaciuti anche quelli. Poi ho viaggiato da solo, organizzandomi come meglio mi andava e, in tempi abbastanza recenti (forse prima non ero pronto?) sono arrivato ad AnM che tuttora alterno a viaggi "fai da me". Dipende molto dalle zone e dalle cose da vedere.
Posso sicuramente affermare che certi luoghi, cui sarei anche potuto andare da solo, li ho potuti godere, semplicemente grazie all'esperienza di decenni di AnM, in modo tale che a me non poteva oggettivamente venire in mente!
Un viaggio di gruppo poi, presenta qualche rischio in meno (qualche eh) che non essere in giro in due.
E' vero, in un gruppo può benissimo capitare che "una parte" non sia in sintonia con noi, questo succede, ma niente di così drammatico da dover cassare questa forma di viaggio. Viceversa nello stesso gruppo ho incontrato persone stupende con le quali ci siamo visti anche dopo la fine del viaggio. E certe piccole difficoltà che incontri al momento, diventano piccole e insignificanti, tra il bagaglio dei ricordi, quando sei tornato a casa. Coordinatori inadeguati, non ne ho trovati. E' vero che su decine e decine io ne ho incontrati solo 4 (perchè con uno mi ero trovato così bene che l'ho richiesto, tra le preferenze anche per un secondo viaggio). Anzi, posso dirti che in alcuni casi avrei preferito addirittura maggior rigore; un coordinatore troppo democratico lascerebbe un po' troppe opportunità di variare il programma. Un po' è auspicabile, troppo non va bene; ma è un mio modo di pensarla, naturalmente.
Relativamente alle attrezzature: tutto è ben specificato nelle Schede Viaggio sul sito di Avventure. Se è richiesta la tenda te la porti, se no...la lasci a casa. In ogni caso, giorni prima della partenza ci si sente con il coord. e si chiedono info e conferme. A seconda di dove vai e della stagione ti porterai l'abbigliamento che ti serve. Sempre consigliata la possibilità di vestirsi a "cipolla".
Io non ho mai dovuto fare viaggi in tenda e ho fatto anche viaggi "non soft". Una volta ci è stato consigliato di aver dietro il sacco a pelo perchè anche negli alberghetti dove avremmo soggiornato avrebbe fatto molto freddo, ma l'ho usato una notte sola.
Io porto un (non sò come definirlo) saccone/zainone con il grosso del bagaglio ed uno zainetto, che mi porto anche in cabina aereo, con l'attrezzatura fotografica e che può contenere il necessario per una giornata di trekking. Non avendo fatto ad oggi viaggi di solo trekking naturalmente, nel qual caso penso che il tuo vada benissimo. E poi se sei già veterano con la Lonely, molte di queste cose saranno scontate per te. Scusa la prolissità.
Se ti serve altro..... :051:

pedroriky
29-06-2010, 16:48:50
Grazie esauriente e preciso!
un 'ultima cosa...L'importo della cassa comune che viene visualizzato nelle schede di informazione è da intendere come importo totale presunto su gruppo di circa 9 persone o è inteso per persona?

Gionnim2
29-06-2010, 18:58:18
Sempre a persona naturalmente. Tieni conto che con quella cifra ti ci paghi le varie settimane di pasti, alcuni trasferimenti non compresi ecc...
Quindi il costo totale del TUO viaggio sarà: l'importo della QUOTA PARTECIPAZIONE +
l'importo della CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO +
l'eventuale supplemento per quelle date particolarmente "calde".
Altri eventuali extra (souvenir ecc.)..stanno solo a te! ;)
Tanto per darti una indicazione: un paio di volte abbiamo sforato di qualche decina di Euro, un paio di volte ne ho avuto qualche decina indietro. Anche questo stà solo a noi, al buon senso. Se si decide tutti insieme di cenare una volta con un pò di vino, va nella cassa comune. Più si :067: più sarà probabile che si sfori. Se solo io decido di concedermelo, me lo pago io come extra. Si può fare tutto insomma. Ciao ciao.

claudio
30-06-2010, 13:50:39
Gionnim2 è stato chiaro ed esaustivo!
Sottoscrivo tutto.
Partecipanti.... capigruppo.... ce ne sarebbe da dire, è chiaro, va anche un po' a fortuna...
Tieni presente che più fai un viaggio "facile" più è facile incappare in capigruppo e/o partecipanti.... non proprio in linea.
Anche il periodo non è ininfluente, agosto, ad esempio, come qualsiasi altro periodo di ferie ...."comandate" è più facile trovare
capigruppo e/o partecipanti su si potrebbe dire.....

AnM è un vero e proprio microcosmo. Ci si potrebbe scrivere libri interi.

Ciao!

:107:

pedroriky
05-07-2010, 11:11:11
Grazie ragazzi!!

Consiglio:pensavo a Sri Lanka + Maldive,però agosto dovrebbe essere il periodo monsonico, anche se ho sentito persone che negli ultimi anni hanno trovato bel tempo, forse dovuto al cambiamento globale del clima.Voi avete avuto esperienze dirette?

Gionnim2
05-07-2010, 19:41:21
..anche su questo c'è molta letteratura.
Anche io ho fatto SriLanka-Maldive una volta ed una volta solo Maldive.
Siamo andati in Marzo però. Quindi alta stagione per loro. Probabilità di pioggia scarse
e in effetti, in un totale di 2 + 1 settimane in anni diversi non abbiamo mai preso una goccia.
Al più un paio di giorni di "poco nuvoloso".
In Agosto c'è il monsone è vero, come è vero che ho letto di gente che è andata è ha trovato sempre bello,
e di altra che ha trovato spesso brutto e temporali.
Anche in alta stagione c'è gente che ha trovato brutto tutta la settimana dedicata alle Maldive, ma è questione di probabilità:
tra Gennaio e Marzo avrai un 10% di probabilità di trovare brutto mentre in bassa stagione avrai il 90%.
Diciamo che per lo SriLanka essendo un viaggio itinerante, il classico acquazzone giornaliero potrebbe anche darti poco fastidio, certo alle Maldive "rompe" un po' di più; se fai snorkeling con il cielo nuvoloso vedi pochino.
Comunque se uno è vincolato ad Agosto per le ferie, come capita anche a noi per altro, salvo quelle due eccezioni (ed uno era un viaggio di nozze), c'è poco da scegliere...o non ci vai mai o lo prendi come viene!! ;) ;) ;)
Ciao.

pedroriky
06-07-2010, 08:48:35
Grazie ancora e buona giornata!

ortensia
09-07-2010, 02:44:05
Aggiungo un paio di particolari per fare la guastafeste :021: : prima di prenotare con Avventure guarda bene gli operativi dei voli perchè abbastanza spesso ti fanno fare orari assurdi o connessioni impensabili. Anche lo sforo della cassa comune non è così rara.
E' anche vero che talvolta chiedono ai partecipanti di portare delle scorte alimentari dall'Italia per cui alla fine si spende un po' di più del preventivato. Tutto ciò può anche andar bene ma è sempre meglio sapere cosa si potrebbe prospettare.