PDA

Visualizza Versione Completa :

Vietnam



Giakos
16-09-2004, 16:51:42
Qualcuno ha delle informazioni sul treno che collega Hanoi a Saigon? Tipo quanti giorni ci mette, e se si riesce a dormire durante le tratte notturne, insomma qualsiasi cosa. Vorrei sfruttare la linea ferroviaria come baes di partenza per visitare le zone limitrofe e vedere tutte le varie realtà del Viatenam, se poi qualcuno fosse interessato pensavo di partire non prima di Febbraio! Grazie!

leander
16-09-2004, 17:05:16
Ciao Giakos,
trovi informazioni sul "Train de la Réunification" (credo che tu ti riferisca a quello) tramite uno dei links in fondo al resoconto del mio viaggio dell'anno scorso:
https://www.cisonostato.it/page.php?id=597
Se ti interessa, puoi anche leggere le tre parti successive del diario, ci sono parecchie indicazioni che potrebbero esserti utili.
Splendido il Viet Nam, bisogna andarci alla svelta prima che il turismo di massa lo rovini, nelle località costiere hanno già cominciato...
Ti consiglio di non perdere la zona delle minoranze etniche del nord-ovest!

mark
16-09-2004, 17:33:23
Io in Vietnam ho usato il treno due volte. Per il trasferimento da Hanoi a Huè (più o meno al centro del paese) ci abbiamo impiegato circa 10 ore, partendo intorno alle 20.30/21 e arrivando a Huè la mattina presto. Probabilmente la tratta Huè-Saigon avrà all'incirca la stessa durata ma una sosta a Huè è altamente consigliabile, se non altro perchè è una bellissima città.
In prima classe ci sono vagoni letto con scompartimenti a 4 letti abbastanza comodi. Alcuni treni hanno il vagone ristorante, altrimenti ti conviene fare rifornimento di acqua e cibo alla stazione.
A me quel viaggio notturno è piaciuto un sacco.
:022: :022: :022: :022:

BEA
17-09-2004, 11:05:45
Il solo problema che ho avuto io in VietNam è che cercavano di fregarmi da tutte le parti (anno 1998): anche per il treno è stato così e per la tratta Hanoi-Huè ci ho messo (invece di 12) ben 19 ore, senza cuccetta, sedili scomodissimi, caldo soffocante e sporco inenarrabile. Ovviamente sbarre e paratie ai finestrini, perchè c'era l'abitudine di tirare sassi ai treni.
E sì che non sono una novellina di viaggi! Però il ritardo non se lo aspettava nessuno, neanche i locali, tant'è che alla 12° ora di percorso, non so bene dove fossimo, i miei vicini di posto, vietnamiti, hanno radunato le loro cose, messo le scarpe ai bambini, messo il cappello in testa e ... aspettato così per altre 7 ore! :016:
Per la tratta successiva, Huè - Hoi An, abbiamo preso un taxi :027:
Detto per inciso, qui il taxi è stato molto opportuno perchè questa parte di viaggio è stupenda (i paesaggi sono favolosi) e vale la pena fermarsi spesso, per fare foto e visite.

leander
17-09-2004, 12:23:20
Ottimo il consiglio da fare Hué - Hoi An in taxi, è un tratto veramente splendido!
Riguardo il treno, io usai quello notturno Ha Noi - Lao Cai (confine con la Cina per poi recarsi a Sa Pa in minibus) ed arrivammo addirittura con qualche minuto di anticipo. Tre carrozze con scomparti cuccette a 4 posti sono riservate per i turisti; accettabili, in quel contesto. Biglietto 10 US$ a testa, cifra per noi irrisoria ma elevatissima per i locali.

BEA
17-09-2004, 14:13:14
Per quanto riguarda i 10 dollari: quando sono andata io, esistevano sempre e ovunque i due listini prezzi, uno per i locali e l'altro per i turisti, in proporzione 1 a 10!

leander
17-09-2004, 14:29:53
Esatto, il tutto dichiarato e scritto sulle tariffe... anche se nel mio caso il rapporto era circa di 1 a 3 o 4, ma il viaggio di Bea è del 98 e il mio del 2003. Cinque anni sono tanti per quel tipo di Paesi. Forse con l'aumento dei flussi turistici hanno fatto qualche aggiustamento.
Comunque, sul treno che ho detto la selezione era automatica, in quelle tre carrozze vietnamiti proprio non ce n'erano! Ricordo che con noi tre viaggiò un grosso cinese chiaramente facoltoso (e non escluderei anche mafioso...)

Giakos
23-09-2004, 12:03:39
GRAZIE PER I SUGGERIMENTI, VI POSSO CONFERMARE CHE STANNO CERCANDO DI PARIFICARE I PREZZI TRA LOCALI E STRANIERI... PER IL RESTO PENSAVO DI UTILIZZARE TRENO E BICICLETTA, USANDO IL PRIMO PER GLI SPOSTAMENTI PIù LUNGHI E LA SECONDA PER MUOVERMI NELLE CITTà E PER RAGGIUNGERE I SITI VICINI ALLE STAZIONI.... SECONDO VOI è FATTIBILE?
SICURAMENTE MI LEGGERò IL TUO DIARIO LEANDER...

leander
23-09-2004, 12:29:51
La bici nelle città mi sembra una buona scelta, ma ad Ha Noi e Ho Chi Minh City dovrai fare i conti con un traffico che è difficile a descrivere. Perché non fai un pensierino a motorino o moto? Ad Ha Noi affittano (o meglio affittavano nel febbraio 2003...) delle Minsk bielorusse, spartane ma robustissime, a 5 US$ al giorno. Anche se fosse raddoppiato e ne spendessi 10, potrebbe essere un'idea...

mark
23-09-2004, 13:26:16
Quando vedrai che razza di traffico c'è a Hanoi e Saigon forse cambierai idea sul muoversi in bici... :027:
Io non riuscivo nemmeno ad attraversare la strada!
:021: :021: :021:

BEA
23-09-2004, 16:35:18
Non so in che periodo conti di andarci ma io del Vietnam ricordo soprattutto il caldo soffocante e il sole bruciante. Era agosto.
Mai provato niente del genere ( e ti assicuro che ho esperienza)
Poi, a sud, quando non si rannuvolava, pioveva...

mark
23-09-2004, 17:27:35
Credo che Giakos conti di partire intorno a Febbraio, che poi è il periodo migliore.
Io sono andata a Maggio ma già cominciava il periodo dei monsoni e soprattutto al nord pioveva spesso.
Sconsigliatissima l'estate!
:107:

Giakos
23-09-2004, 17:27:41
pensavo di andare a febbraio, e di rimanere giù circa 20 giorni. Purtroppo dovrò sacrificare intere parti, tipo gli altipiani e il delta del mekong. Avete usato i voli interni? Nella bozza di programma di viaggio ne avrei inseriti uno o due, giusto per evitare spostamenti di 500 km in treno o in macchina. Anche perchè se la vibilità extraurbane è simile a quella indonesiana distanze di quel tipo diventano proibitive!

BEA
23-09-2004, 17:40:34
Scusa, non ricordavo che avevi già precisato l'epoca del viaggio.
Io ho provato tutti i mezzi di trasporto disponibili: le esperienze non erano mai molto positive ma mi rendo conto che le mie info sono un po' datate.
D'altro canto, già allora sono stata in grado di fare tutto quello che mi ero prefissa.

mark
23-09-2004, 17:43:45
Io mi sono spostata due volte in treno (sempre viaggi notturni) da Hanoi a Lao Cai e da Hanoi a Huè; in aereo da Da Nang a Nha Trang, da Nha Trang a Saigon e poi da saigon alla Cambogia; il resto in autobus.
:022: :022:

leander
23-09-2004, 17:45:02
Come voli interni noi facemmo Ha Noi - Hué e Da Nang - Ho Chi Minh, soprattutto perchè ci tenevamo ad approfondire la parte nord (le minoranze etniche). Preferimmo quindi utilizzare un paio di giorni in più in quella zona anziché nei due trasferimenti via terra.
La scelta dipende naturalmente dall'aspetto del viaggio che vuoi privilegiare.
A mio parere quello che più caratterizza il Viet Nam è la parte etnica. L'anno scorso una coppia di amici andò in VN per due settimane passando 10 giorni in località di mare e tagliando fuori Ha Noi, la baia di Ha Long, Hué e tutto il nord. Al ritorno mi dissero che erano delusi e non capivano il mio entusiasmo per quel Paese. Mah, se almeno la gente si documentasse prima di partire...

Giakos
09-10-2004, 10:52:22
Grazie a tutti per i consigli, appena avrò un programma di viaggio degno di questo nome ve lo farò sapere, e lo sottoporrò ad un vostro esame, mi siete stati davvero utili fino ad ora!
Grazie ancora! ;)

BEA
11-10-2004, 09:57:25
Mi permetto IO di ringraziarti per i tuoi ringraziamenti :002:
Non è una pratica molto comune, a quanto pare... ;)

leander
11-10-2004, 10:41:03
Io ringrazio tutti quelli che si sono ringraziati ringraziando chi li hai ringraziati! Però grazie anche agli altri!
Dimentico qualcuno da ringraziare? :021:
:168:

steph
04-07-2007, 14:11:00
Non so in che periodo conti di andarci ma io del Vietnam ricordo soprattutto il caldo soffocante e il sole bruciante. Era agosto.
Mai provato niente del genere ( e ti assicuro che ho esperienza)
Poi, a sud, quando non si rannuvolava, pioveva...


anch'io sono stata ad agosto, viaggiando con tutti i mezzi e questo caldo soffocante proprio non l'ho registrato; Angkor piuttosto mi ha ammazzata da questo punto di vista; persino alle 5 del mattino ;)

romario
09-07-2007, 10:36:24
un pò di pareri personali qua e la:

- ottima l'idea della bici ma solo nei paesini, per il resto (hanoi, saigon e huè per andare alle tombe degli imperatori) consiglio anche io il motorino (ci sono degli honda a marce che sembrano i nostri garelloni storici e li paghi non più di 5 dollari al giorno). D'altronde il vietnam è un paese che si muove in motorino (hanoi è impressionante) ed è giusto adeguarsi
- il treno è mitico: l'ho preso da hanoi a huè ed erano circa 12 ore (in ritardo). da huè a saigon non è lo stesso ma di più
- aereo mai preso ma conosco chi se n'è servito e risolve parecchio, soprattutto per muoversi dal centro (danang) verso sud (saigon) o verso cambogia o laos.
- bus ci sono e sono esasperanti: aria condizionata patetica (era agosto e si moriva di caldo), limite orario di 40 km/h, possibilità di rompere/forare. Personalmente, per risparmiare i soldi del volo, mi sono accollato una maratona devastante: Hoi Han- Saigon per la bellezza di 24 ore piene di viaggio...un massacro...se hai tempo suggerirei di intercalare una sosta marittima a Nha Trang (dopo 12 ore) o Mui Ne (dopo 16/18 ore)
- se vai in cambogia consiglio vivamente la risalita del mekong fino a phnom pen dal valico di confine di chau doc: anche qui una bella vasca ma di una bellezza incredibile

romario
09-07-2007, 10:42:22
...giusto per evitare spostamenti di 500 km in treno o in macchina. Anche perchè se la vibilità extraurbane è simile a quella indonesiana distanze di quel tipo diventano proibitive!

te lo confermo: 500 km sono effettivamente una distanza proibitiva. col treno puoi farla in 10/12 ore e viaggiando di notte puoi usarlo per dormire
in bus possono diventare tranquillamente 15 ore (se usi quelli "fighi" per i turisti)

steph
09-07-2007, 10:46:56
- se vai in cambogia consiglio vivamente la risalita del mekong fino a phnom pen dal valico di confine di chau doc: anche qui una bella vasca ma di una bellezza incredibile[/quote]


io l'ha fatta al contrario in long tail e ancora, quando ci penso, mi salgono i lacrimoni :080:

BEA
09-07-2007, 10:51:52
il mio treno da HaNoi a Huè ce ne ha messe 19! :027:

però alla dodicesima ora tutti i vietnamiti erano già pronti per scendere: cappelli in testa, borsa in mano... :002:

e noi speranzosi di essere arrivati... :011:

chissà se nel frattempo Giakos è andato in Vietnam?!?